Il Sistema integrato - Sindaci e Revisori delle PMI © 2020/2021
(Supporto informatico professionale completo)
(moduli A-B-C1-C2)

Documenti aggiornati con Determina del Ministero dell’economia e delle finanze
(Ragioneria Generale dello Stato) alla data del 03/08/2020

(Per i bilanci chiusi al 31 dicembre 2020)
VERSIONE DEMO
DEL PRODOTTO

EFFETTUARE IL
DOWNLOAD GRATUITO

DEL FILE COMPRESSO

(cartella)

SCEGLIERE IL FILE .rar o .zip

SALVARLO
NELLA CARTELLA DESIDERATA

ESTRARRE LA CARTELLA
E BUONA NAVIGAZIONE

.rar
.zip
< SCONTO del 25% sul MODULO INTEGRATO € 112,50 + iva ANZICHE' € 150 + iva >
La versione unitaria del sistema integrale ha il pregio di rendere interattive l’area della revisione legale con l’area della vigilanza del Sindaco/Collegio sindacale e lo rende conforme all’ approccio metodologico alla revisione legale affidata al collegio sindacale nelle imprese di minori dimensione.


Nel sistema integrato, il Sindaco, con funzione di “Revisore legale” applica:

A) Le “Procedure di revisione ISA Italia” che declinano il processo di revisione in questionari, formulari e memorandum, in base al sotteso approccio al rischio nonché al controllo di qualità. L’intero processo di revisione viene suddiviso, in conformità agli I.F.A.C., in:

1. Pianificazione;
2. Risposta al rischio;
3. Monitoraggio;

 

Il Sistema integrato - SINDACI e REVISORI delle PMI © 2020/2021

MODULO [ A-B ] ‟ LA REVISIONE LEGALE delle PMI ”

MODULO  [ C1-C2 ] ‟ LA VIGILANZA DEL COLLEGIO SINDACALE-SINDACO UNICO delle PMI ”

MODULO 'A' - LA REVISIONE LEGALE delle PMI - PROCEDURE di REVISIONE ISA ITALIA QUESTIONARI,FORMULARI e MEMORANDUM - In base all’approccio al rischio  e ai principi  ISA Italia e al controllo di qualità dei Sindaci-Revisori

MODULO 'B' - LA REVISIONE LEGALE delle PMI - SCHEDE GUIDA e CARTE di LAVORO - Programma di revisione dei saldi di  bilancio in base al quadro normativo dei Sindaci-Revisori

MODULO 'C1' - LA VIGILANZA DEL COLLEGIO SINDACALE - SINDACO UNICO delle PMI - SCHEDE GUIDA e
CARTE di LAVORO - Delle norme di comportamento del Collegio Sindacale delle Società non quotate

MODULO 'C2' - LA VIGILANZA DEL COLLEGIO SINDACALE - SINDACO UNICO delle PMI - MODELLI e FORMULARI - Del Collegio Sindacale e del Sindaco Unico delle Società non quotate

 
N O V I T A'
 
A

Si riporta uno spaccato relativo alla significatività relativo alla sezione A – area pianificazione:

B

In sede di revisione di bilancio, il Sindaco-Revisore si posiziona nella Sez B) Programma di revisione dei saldi di bilancio e compila le Schede-guida e carte di lavoro, in conformità al quadro normativo di riferimento, finalizzando il tutto all’accertamento di errori significativi, sia a livello di bilancio che a livello di singole “asserzioni”. Le asserzioni, in particolare, rappresentano l’obiettivo del controllo, in termini di “completezza”, “esistenza”, “accuratezza / competenza” e “valutazione”.

In sintesi, il Revisore o Sindaco-Revisore, in base alla propria discrezionalità professionale, percorre l’iter procedurale predefinito e compila in modo sistematico, questionari, formulari, memorandum, Schede-guida e carte di lavoro, articolati in modo logico, organico e sequenziale.

Si riporta l’indice del programma di revisione da cui è possibile richiamare, per ogni posizione di bilancio, la scheda-guida e le carte di lavoro.

 
B

Si riporta, altresì, l’esempio di una scheda guida che, come si evince, associa la linea di controllo ( test ) alla tipologia di “asserzione della direzione” e rinvia alla carta di lavoro per la esecuzione del controllo.

 
B

Segue un esempio di carta di lavoro in cui viene descritto, preventivamente, il controllo da eseguire.  Eventuali controlli non eseguiti o ritenuti non rilevanti, potranno essere eliminati in quanto trattasi di un formato word completamente personalizzabile.

 
C1

Come riportato in premessa, il Sistema, in quanto integrato, permette di esercitare agevolmente la doppia funzione di Sindaco e Revisore per cui, il Sindaco, nell’eseguire il controllo della legalità, andrà a compilare:

C) le schede-guida /carte di lavoro analitiche “di vigilanza”, preimpostate, in formato check-list che lo guidano nell’applicazione sistematica dei principi di comportamento del collegio sindacale delle società non quotate. Le check-list condivise, hanno quindi l’obiettivo di assicurare la completezza e la correttezza della funzione di vigilanza per far fronte alle responsabilità condivise.

C2

Per la corretta e completa esecuzione del proprio mandato il Sindaco si posiziona nella sezione seconda (sez. C2)modelli e formulari, dove ” ha la possibilità di accedere a tutte le casistiche di intervento della funzione di vigilanza. Si sottolinea che, i formulari in formato word sono modificabili, per cui, una volta compilati potranno essere riportati sul libro verbali del collegio sindacale unitamente ai verbali trimestrali minimali ed alla Relazione sull’attività di vigilanza ai sensi dell’art. 2429, comma 2, c.c.


AGENDA PER LE PIANIFICAZIONI DELLE ATTIVITA' - I TEMPI 2021/2020
< SCONTO del 25% sul MODULO INTEGRATO € 112,50 + iva ANZICHE' € 150 + iva >
 
PARTNER DIRETTO per la REVISIONE il BILANCIO e il CONTROLLO www.revisorionline.it
ALTRI PRODOTTI COMMERCIALIZZATI DALLA DLVA-FIDES CONSULTING S.R.L. PER OPERATORI FINANZIARI E PROFESSIONISTI D'IMPRESA
STRUTTURE COLLEGATE ALLA SOCIETA' DLVA-FIDES CONSULTING S.R.L.



 

CONTATTI PER INFORMAZIONI
Contatti 06.86357324 - 340.8745069

 
| 2016-2020 Copyright by revisori.eu Tutti i diritti riservati | Il Sistema integrato - SINDACI e REVISORI delle PMI (Modulo A-B-C1-C2) (Supp. Informatico prof. completo) | | | |